lunedì 2 luglio 2018

MESSICO: VINCE LA SINISTRA "POSSIBILE", DEMOCRATICA E INTELLIGENTE.

Andres Manuel López Obrador è il nuovo presidente

Andrés Manuel López Obrador è il nuovo presidente del Messico. Il candidato di sinistra ha vinto le elezioni che si sono tenute domenica primo luglio 2018 raccogliendo circa il 53 per cento dei voti.
Sconfitto il partito Rivoluzionario Istituzionale, che ha dominato la politica messicana per quasi tutto il ventesimo secolo.
Lopez Obrador si era già candidato alla presidenza due volte, ma in entrambe le occasioni era stato sconfitto.
Candidato del partito Movimento di Rigenerazione Nazionale e sostenuto dalla coalizione Insieme Faremo la Storia, il neo-presidente era dato come ampiamente favorito alla vigilia, dopo aver condotto una campagna elettorale incentrata sulla lotta alla corruzione e ai trafficanti di droga e su una politica meno accomodante verso gli Stati Uniti.
“Tenderemo la nostra mano franca alla ricerca di un rapporto di amicizia e di cooperazione con gli Stati Uniti”, ha dichiarato subito dopo l’annuncio della vittoria.
Quando gli e’ stato chiesto come reagirà se il presidente americano Donald Trump lancerà messaggi aggressivi contro il Messico, Lopez Obrador ha rifiutato di ingaggiare una polemica: “Agiremo con grande cautela, visto che rappresentiamo il paese”.
La sua vittoria è stata riconosciuta dallo stesso Trump, che su Twitter si è congratulato: “Sono molto ansioso di lavorare con lui. C’è molto da fare per portare benefici sia agli Stati Uniti che al Messico!”. (da: Welfare Network...)
Auguri al neo Presidente che dovrà affrontare un compito davvero immane. 

Sotto alcune mie foto di una manifestazione di Morena e di altre forze di sinistra a Città del Messico. 
Il corteo entra a lo "Zocalo", l'immensa piazza di Città del Messico



Madre speranza

Un segmento del corteo unitario

Padre e figli

Offerta della bandiera ai poliziotti

Il petrolio bene comune del popolo messicano!

La Izquierda en el mundo


Manifestanti sotto la cattedrale di Città del Messico. 

I protagonisti della lotta rivoluzionaria del Messico